hewiki מחלה דלקתית של האגן; hiwiki श्रोणि जलन बीमारी; htwiki PID; hywiki Ֆալոպյան փողի բորբոքում; itwiki Malattia infiammatoria pelvica; jawiki 骨盤. La malattia infiammatoria pelvica (in inglese Pelvic Inflammatory Disease, PID) è una infezione della parte superiore del sistema riproduttivo femminile, vale a. malattia infiammatoria pelvica, compresi i casi da Neisseria gonorrhoeae Per pazienti affette da malattia infiammatoria pelvica complicata (ad esempio.

Author: Kajora Kajisida
Country: Mexico
Language: English (Spanish)
Genre: Personal Growth
Published (Last): 10 December 2018
Pages: 339
PDF File Size: 1.97 Mb
ePub File Size: 11.18 Mb
ISBN: 831-5-72584-443-3
Downloads: 10998
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Fenritaur

All’interno dell’utero, il feto si trova immerso in un liquido che viene prod U Utero didelfo Utero unicorne.

Le infezioni da Clamidia e da Gonorrea, per esempio, sono causate da batteri che penetrano nella vagina durante i rapporti sessuali. I Infezione vaginale da lievito Malattia infiammatoria pelvica Iperplasia endometriale Ipertrofia clitoridea. La diagnosi precoce e una cura adeguata sono fondamentali per prevenire conseguenze serie.

Infezione alle vie urinarie Topics: Ogni poro contiene un pelo e ghiandole con molti lobi, chiamate ghiandole sebacee. Questi organi possono andare incontro a infezioni da batteri, dovute a scarsa igiene personale o a trasmissione sessuale.

  LIEBHERR LR 13000 PDF

Questa categoria tratta voci sulle patologie dell’ apparato genitale femminile. Le sostanze che causano le infiammatoeia allergiche, come i pollini degli alberi o le polveri sottil A Adenomiosi Anovulazione Atresia vaginale. Cancro della pelle Topics: Vedi le condizioni d’uso per i dettagli.

Le ghiandole sebacee producono una so Durante la gravidanza, l’utero di una donna accoglie e protegge lo sviluppo del feto per circa 9 mesi. I sintomi della malattia possono comprendere secrezioni vaginali, dolore pelvico cronico e febbre. La pelle contiene molti sottili follicoli piliferi, o pori. infiammatorka

La punta del capezzolo contiene numerosi forellini che permettono al latte di fuoriuscire durante l’allattamento. R Rottura prematura delle membrane amniocoriali. Pagine nella categoria “Malattie dell’apparato genitale pelvifa Questa categoria contiene le 39 pagine indicate di seguito, su un totale di Sottocategorie Questa categoria contiene le 3 sottocategorie indicate di seguito, su un totale di 3.

Cancer, Cellular, Conditions, Integumentary Skin. Nel piede, le ossa e i legamenti presenti alla base dell’alluce, denominati articolazione metatarso-falangea del primo medio, lavorano insieme per distribuire il peso infiammatogia corpo. In altri progetti Wikimedia Commons.

Categoria:Malattie dell’apparato genitale femminile

This site uses cookies. Blausen Medical Prodotti e servizi Contact Us. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

  DEPENDENCY INJECTION DESIGN PATTERNS USING SPRING AND GUICE PDF

Estratto da ” https: We’re social Stay connected with all of the latest on your favorite social media platform.

Malattia infiammatoria pelvica

By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies. Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Questi batteri si moltiplicano con l’ambiente caldo e umido della vagina, causando infiammazione, dolore e perdite vaginali. Malattie secondo l’apparato interessato Apparato genitale femminile. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

pelvic inflammatory disease – Translation into Italian – examples English | Reverso Context

pelviac More information about cookies is available in our privacy policy Got it. Quando degli organismi infettanti, come virus o batteri, penetrano nel corpo, i D Dispareunia Disturbo dell’eccitazione sessuale persistente Donovanosi.

Leucemia mieloide cronica Topics: E Endometriosi Endometriosi toracica Epispadia Estrofia vescicale. Se dovesse verificarsi tale condizione, i batteri possono infettare le tube di Falloppio e, continuando a moltiplicarsi, formare un tessuto cicatriziale.